Si pubblica in allegato l’ordinanza del presidente Attilio Fontana che dispone limitazioni ancora più stringenti per contrastare la diffusione del coronavirus.

L'ordinanza è in vigore dal 22 marzo fino al 15 aprile, salvo variazioni dovute all'evoluzione dell’emergenza sanitaria, ed è stata condivisa con i sindaci dei capoluoghi della Lombardia, ANCI Lombardia, UPL e con il Tavolo del Patto per lo Sviluppo.

Di seguito una sintesi delle nuove limitazioni regionali che si aggiungono a quelle dei provvedimenti del Governo:

 

A) divieto di assembramenti di più di due persone - 5mila euro di ammenda

B) chiusura Uffici Pubblici - salvo servizi essenziali (per noi Anagrafe, manutenzioni, polizia locale)

C) chiusura attività artigianali non legate a filiere essenziali

D) sospensione di tutte le attività commerciali non alimentari e dei mercati all’aperto (tutti i generi)

E) sospensione di tutte le attività di servizi alla persona

F) chiusura studi professionali

G) chiusura alberghi e strutture ricettive

H) stop ai cantieri edili (escluse strade, ferrovie, ospedali)

I) chiusura dei distributori automatici h24 di bibite e alimenti

L) DIVIETO DI OGNI TIPO DI ATTIVITÀ MOTORIA ALL’APERTO - ANCHE SINGOLA. Passeggiata con animale domestico al massimo a 200 m da casa.

M) aperte edicole e farmacie - ma distanza sociale obbligatoria

N) supermercati, farmacie e ospedali dovranno misurare la temperatura corporea

O) ai sindaci la possibilità di ampliare ulteriormente le limitazioni, in base ad esigenze specifiche.

P) Vietati spostamenti diversi da quelli verso abitazione principale

Q) restano aperte banche, assicurazioni, poste, edicole

R) chiusi bar, ristoranti, pasticcerie. Consentita consegna a domicilio

S) attività produttive: si raccomanda smart working ove possibile, incentivate ferie

T) vietato accesso a parchi e giardini pubblici

U) sospese competizioni sportive, allenamenti, chiusi impianti sportivi e piscine, palestre, centri sociali e ricreativi

V) chiusi musei e biblioteche

W) aperti luoghi di culto ma sospese le cerimonie religiose (dunque anche i riti della Settimana Santa)

X) sospesi servizi educativi e attività scolastiche

Agenzia delle Dogane e Monopoli ha inoltre stabilito stop a slot machines, lotto, superenalotto e scommesse.

 

Qui la pagina di riferimento di Regione Lombardia


Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (ALLEGATO1.pdf)Allegato I73 kB22-03-2020 10:33
Download this file (ALLEGATO2.pdf)Allegato II401 kB22-03-2020 10:32
Download this file (Ordinanza514.pdf)Ordinanza Regione Lombardia del 21 Marzo 2020127 kB22-03-2020 10:33

Notizie

Eventi

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili

  • Link 1
  • Link 2
torna all'inizio del contenuto