Venerdì 14 giugno alle ore 21:00 andrà in scena nella splendida cornice del Castello CASSANDRA inserito nel TERRA E LAGHI FESTIVAL: FESTIVAL INTERNAZIONALE DI TEATRO nell'Insubria e nella Macroregione Alpina. Lo spettacolo inizierà alle ore 21:00 e sarà a ingresso gratuito, ma su prenotazione. Per partecipare, occorre prenotarsi in biblioteca allo 0331217210 oppure via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cassandra è una miscela di teatro, danza e musiche epiche. Uno spettacolo denso, ricco di contenuti attuali, di forte impatto emozionale sull'importanza dell'ascolto, che mostra in maniera chiara e sorprendente la condanna di una donna che vuole parlare con la sua voce. Cassandra è una donna che legge il futuro, vede ciò che inesorabilmente dovrà accadere, avverte il suo popolo, lo consiglia cercando di far avanzare una striscia di luce nell'oscuro presente ma il suo grido non verrà ascoltato. Sarà derisa, emarginata, tacciata di stregoneria e condannata alla solitudine. CASSANDRA, incute paura e per questo è tenuta lontano ed emarginata. E' il destino dei saggi, di coloro che sanno vedere lontano ed oltre, di coloro che riescono a decifrare i presagi sapendoli anticipare. Uno spettacolo sull'ascolto, o meglio su NON ascolto, sull'incapacità di essere ascoltati.

torna all'inizio del contenuto